Il resoconto

L'appello del vicepresidente Alessandra Gallina, del 16 febbraio 2021 ha sortito gli effetti sperati. Tantissime persone, sensibilizzate dall'argomento sulla donazione di apparecchi acustici ad hoc per bambini sordi in stato di povertà, hanno visitato il nostro sito. Tra il 16 e il 18 febbraio sono stati registrati più di 30 mila accessi nel nostro sito!

Grafico di Cloudflare sul picco di visite al sito AltoVolumeAPS il 16-18 Febbraio 2021

E gli effetti concreti si sono fatti sentire. In quel giorno e nei giorni successivi all'appello, il nostro telefono è stato letteralmente preso d'assalto. Abbiamo ottenuto segnalazioni di bambini sordi in difficoltà non solo economiche ma anche dal punto di vista sanitario: provvisti di apparecchi obsoleti oppure senza apparecchi. Qualcuno di essi è alla scuola primaria ancora senza apparecchi. Ci hanno chiesto aiuto da diverse parti del territorio italiano e anche fuori, all'estero, in Europa!

L'appello di Alessandra è stato davvero virale! Perché per noi le sorprese non sono finite qui! Diverse persone, nel campo delle associazioni no-profit, genitori, insegnanti, medici e persino figure delle istituzioni ci hanno contattato non solo per i bambini che abbisognano di aiuto ma anche per segnalare associazioni, forum nel campo della sordità oppure per iniziare possibili collaborazioni future dove la nostra mission e le loro hanno dei punti in comune.

Noi di AltoVolumeAPS vogliamo dire qui un grazie forte e profondo a tutte quelle persone che, in modo diretto oppure come tramite, hanno risposto all'appello e ci hanno dato un'importante mano per lo scopo dell'appello. E ci hanno offerto collegamenti, contatti per poter allargare le nostre conoscenze sul territorio italiano in termini di persone che con il loro impegno, la loro professione, il loro tempo e il loro cuore dedicano parte della loro vita alla causa dei bambini in difficoltà e nel nostro specifico nell'aspetto uditivo ed economico.

Ancora una volta grazie!